spiaggia anthony quinn a Rodi in grecia

A spasso per Rodi, 7 giorni nella Grecia orientale

Dopo qualche anno, una pandemia mondiale e un gravidanza di mezzo, siamo tornati in Grecia! Certo è che Rodi è una meta molto più turistica rispetto alla Penisola Calcidica dove abbiamo fatto un tour nel 2018 e, di conseguenza, sia l’affluenza di persone che i prezzi sono ben diversi. Ma vediamo insieme perché vale la pena organizzare un tour di Rodi! Se viaggi con bambini Rodi è un’ottima scelta baby friendly: in fondo all’articolo ti diamo alcune tips per un viaggio sereno anche per i più piccini.

⇢ Scopri il nostro itinerario completo di 12 giorni in Penisola Calcidica in questo articolo!

Come arrivare a Rodi dall’Italia e quando andare

Rodi è l’isola greca abitata che si trova più vicina alla Turchia (poco dopo Kos) e quindi raggiungibile agevolmente soltanto in aereo dall’Italia. Molte compagnie low cost hanno voli diretti per Rhodos della durata di 2 ore e mezza circa.

Poiché la nostra estate corrisponde a quella di Rodi, e le attrazioni principali dell’isola sono il mare e le spiagge mozzafiato, vi consigliamo di andarci per le vacanze estive. Se avete la possibilità di partire leggermente fuori stagione, ossia da metà maggio a fine giugno o a settembre, troverete sull’isola temperature piacevoli, meno turismo e prezzi decisamente più bassi rispetto a luglio e agosto!

Come spostarsi sull’isola di Rodi in Grecia

Rodi è l’isola più grande del Dodecaneso: da Rhodos città a Prassonissi (punta opposta) sono ben 90 km di strada! Se l’intenzione è quella di girare le spiagge dell’isola e muoversi in autonomia, la scelta migliore è quella di affittare un’auto. Non troverete traffico e i parcheggi nei pressi delle spiagge sono sempre gratuiti (solo a Rodi città troverete parcheggi a pagamento). Esistono varie compagnie locali per l’affitto dell’automobile come Rhodos rent car, Marathon, Sun rent car… Noi abbiamo fatto tutto con Surprice tramite booking (con cui avevamo prenotato gli appartamenti) trovando un prezzo per 7 giorni davvero competitivo!

L’alternativa – se alloggiate a Rodi città – può essere quella di muoversi in autobus che sicuramente vi porteranno in tutte le spiagge più rinomate a un prezzo probabilmente più basso rispetto al noleggio di un’auto. In ultimo vi sono i taxi, sono economici rispetto all’Italia ma probabilmente meno comodi per spostarsi per calette.

Cosa vedere a Rodi in una settimana e alcuni extra

Se state pensando di andare a Rodi probabilmente lo state facendo pensando al suo mare stupendo e alle splendide spiagge (che a breve vi elencheremo!). Nel nostro tour di Rodi abbiamo visitato la maggior parte delle spiagge più belle che si trovano nella costa orientale dell’isola! Oltre al mare però ci sono anche alcuni villaggi degni di nota come Lindos, Maritsa e Koskinou, i resti delle acropoli, la valle delle farfalle, le epta piges, i vari monasteri arroccati sulle montagne e…ovviamente Rhodos città!

Per chi sta qualche giorno in più ci sono delle gite a Navarone bay e all’isola di Symi che sono certamente un’ottima opzione da valutare. Ma vediamo nello specifico il nostro programma di viaggio per 7 giorni e bambina di 1 anno al seguito!

Tour di Rodi di 7 giorni: il programma giornaliero

Abbiamo scelto 2 alloggi uno più a sud e uno più a nord per essere più comodi nel raggiungere le varie spiagge sulla costa orientale.

KML-LogoFullscreen-LogoGeoRSS-Logo
Isola di Rodi

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Stegna, Archangelos: 36.208131, 28.138905
Anthony Quinn Bay: 36.321489, 28.209416
Valle delle Farfalle: 36.338800, 28.060300
Acropoli Lindos - Rodi: 36.091300, 28.088500
Saint Paul Bay: 36.085874, 28.087803
Prassonissi - Rodi: 35.886381, 27.769933
Elli Beach - Rodi: 36.458122, 28.220769
Aeroporto di Rodi: 36.405200, 28.088800
Tsambika beach - rodi: 36.228489, 28.148003
Agathi beach - Rodi: 36.176046, 28.098335
Glystra beach: 36.065846, 27.995290
Faliraki bay: 36.342619, 28.204622
Stegna Beach: 36.206691, 28.139791
Faliraki studios: 36.337710, 28.201532
Afandou beach: 36.287332, 28.178158

Giorno 1 

  • Arrivo in aeroporto, ritiro auto e check in Stegna, Archangelos
  • Tuffo a Stegna Beach

Giorno 2

  • Baia San Paolo a Lindos (Paralia Agios Pavlos) > arrivare presto! Se non si trova posto c’è la vicina spiaggia di Lindos, meno caratteristica ma comunque molto bella.
  • Acropoli Lindos
  • Villaggio Lindos in serata

Giorno 3

  • Prasonissi una lingua di terra visibile con la bassa marea che divide Mar Mediterraneo dal Mar Egeo. Estremamente ventosa, ideale per gli amanti del windsurf e kite surf, affascinante per tutti!
  • Spiaggia di Glystra

Giorno 4

  • In questa giornata abbiamo cambiato alloggio – checkout studios di Stegna
  • Agathi beach (15-20 min da Stegna)
  • Castello di Feraklos
  • Cappella nella roccia
  • Check in nel nuovo studios in zona Faliraki

Giorno 5

  • Faliraki Bay
  • Valle delle Farfalle nel tardo pomeriggio (chiusura h19:00, ultimo ingresso h18:00, costo 5€)
  • Maritsa (villaggio)

Giorno 6

  • Tsambika Beach
  • Epta Piges (ci siamo stati ma non vale la pena!)
  • Koskinou

Giorno 7

  • Anthony Quinn Bay (arrivare presto!)
  • Rodi Città

Giorno 8

  • Checkout studios
  • Stop a Afantou Beach prima di andare in aeroporto (avevamo il volo nel pomeriggio!)

Le spiagge più belle di Rodi?

Scopri la nostra classifica in questo articolo! Ovviamente la classifica riguarda solamente il nostro gusto personale e le spiagge citate nel nostro programma settimanale 😉 Se sei stato a Rodi e hai visto altre spiagge che meriterebbero di entrare in classifica, faccelo sapere nei commenti!

Viaggi con bambini piccoli? Alcuni suggerimenti per un Tour di Rodi senza intoppi!

Da quando con noi viaggia anche la piccola Livia, per forza di cose bisogna prestare attenzione a qualche dettaglio in più

  • Rodi offre tante spiagge di sabbia con acque basse a riva adatte ai più piccoli
  • Non è necessario escludere totalmente le spiagge di ghiaia! I bambini si divertono tantissimo anche a giocare con i sassi colorati che eliminano il problema della sabbia ovunque regalando un po’ di relax extra ai genitori!
  • Se avete un marsupio portatelo! Alcune escursioni come epta piges, valle delle farfalle e salita alle acropoli non sono molto pro passeggino! Se non lo avete, potrete scegliere il modello che fa per voi qui.
  • Se avete posto in valigia potrebbe essere comodo portare una piscinetta per evitare di immergerli nell’acqua fredda di alcune spiagge! Noi abbiamo scoperto questa soluzione di Decathlon: piscina pieghevole NON gonfiabile che troviamo meravigliosa e super comoda ovunque.
  • Sull’aereo è possibile portare gratis, oltre al passeggino, anche altra attrezzatura per i bimbi gratis (controllate le condizioni della vostra compagnia!). Noi abbiamo aggiunto l’alza sedia portatile della Chicco, ma a Rodi quasi tutti i ristoranti/bar/pub/taverne hanno seggiolini disponibili…anche in spiaggia! Quindi potete risparmiarvi l’impiccio 😉
  • La maggior parte degli studios tipici greci hanno un piccolo angolo cottura ideale per preparare i pasti dei bambini da portare al sacco: la cucina greca è molto speziata e i più piccoli potrebbero non gradirla. Scopri i piatti tipici da assaggiare in Grecia leggendo questo articolo!

Se sei in cerca di mare greco non perderti anche questi articoli Penisola Calcidica, 12 giorni di Grecia insolita, Penisola Calcidica, le tre dita di una Grecia insolita

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Voti totali: 0

Questo post non ha ancora ricevuto voti, vota TU per primo!

Siamo felici che il post ti sia piaciuto!

Seguici anche sui social!

Ci dispiace molto che il post non ti sia piaciuto...

Aiutaci a migliorare!

Hai qualche consiglio da darci?

Seguici sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Privacy Policy Cookie Policy
error

Seguici anche sui social!