tuk tuk bangkok

Bangkok – come spostarsi nella capitale thailandese

Più che caotica si può dire che Bangkok sia… senza regole, soprattutto al volante! Dopo aver prenotato il tuo Hotel a Bangkok, il consiglio principale per chi sta organizzando un viaggio alla scoperta della capitale thailandese è avere le idee chiare su come spostarsi in città.

Taxi

L’80% dei veicoli che riempiono le strade di Bangkok sono taxi, quindi è facile fermarne uno in qualsiasi momento! L’uso del tassametro è una vera e propria leggenda e l’unico segreto è quello di essere dei bravi negoziatori per trattare il miglior prezzo. Il costo non ha nulla a che vedere con gli standard italiani, prezzi molto bassi: non accettate cifre spropositate, provano sempre a ingannare i turisti!

Tuk Tuk

Pittoresca versione su tre ruote del classico taxi, comune nel sud est asiatico. Diventa quasi un simbolo cittadino e una buona alternativa all’auto per evitare il traffico delle ore di punta. Può trasportare fino a 4 persone sedute e i prezzi sono più trattabili rispetto al taxi. Da provare almeno una volta! Nelle località di mare i tuk tuk si trasformano in motorini con una sorta di sidecar laterale!

Attenzione alle truffe: non credete mai ai conducenti dei tuk tuk se vi dicono che i templi o le principali attrazioni sono chiuse, è un modo per portarvi a mercatini o negozi e farvi acquistare souvenir o altro. Loro ci guadagnano una commissione, voi perdete solo tempo!

Autobus

Vecchissimi mezzi pubblici fatiscenti con fermate non sempre ben definite e chiare. Sconsigliato per i turisti.

Navetta/minivan privato

Alcuni hotel offrono servizi per trasporti da e per aeroporto o per gite organizzate di gruppo o private. Informatevi prima della partenza per avere una panoramica delle proposte.

Airport Rail Link

Economico trenino che collega l’aeroporto internazionale di Suvarnabumi con il centro della città. Consigliato per evitare il traffico verso l’interno. Il biglietto costa 45 bht pari a circa 1,20€ al cambio attuale.

Per l’aeroporto Don Mueang, invece, conviene usare i taxi. Evitare le navette proposte dagli hotel che risultano sempre molto più care. Prezzo accettabile dal centro 300 bht.

Sky Train o BTS

La metropolitana sopraelevata di Bangkok, il treno del cielo, è un mezzo molto veloce ed economico per spostarsi. L’unica pecca è che ha poca copertura del territorio cittadino. Controllate sulla mappa se la vostra destinazione è nei paraggi per valutare se lo sky train è la vostra opzione migliore!

Public Riverboats

Anche i battelli tra i canali della città sono diventati un comune mezzo di trasporto pubblico a Bangkok. Esistono più linee ed ognuna è contraddistinta da una bandiera di colore diverso. Non tutte fanno lo stesso tragitto e le stesse fermate, ad ogni Pier (molo) troverete una mappa dettagliata per orientarvi.

Ecco la mappa completa dei trasporti pubblici di Bangkok:

mappa trasporti bangkok

Scopri l’itinerario completo del nostro viaggio in Thailandia!

Ti è piaciuto questo articolo?

Clicca sulle stelle per votare

Media voti 0 / 5. Voti totali: 0

Questo post non ha ancora ricevuto voti, vota TU per primo!

Siamo felici che il post ti sia piaciuto!

Seguici anche sui social!

Ci dispiace molto che il post non ti sia piaciuto...

Aiutaci a migliorare!

Hai qualche consiglio da darci?

Seguici sui social:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X
Privacy Policy Cookie Policy
error

Seguici anche sui social!